NEONATA RICOVERATA CON 14 AGHI CONFICCATI NEI GLUTEI IN KENYA


Una neonata in Kenya come una bambola voodoo? Questo a prima vista sembrerebbe l’agghiacciante scoperta dei medici del Thika Level Five Hospital, non distante dalla capitale Nairobi, che hanno trovato  14 aghi conficcati nei glutei di una bambina di 10 mesi, ricoverata nei giorni scorsi.
Baby Jane, questo il nome della piccola, è stata portata all’ospedale dalla madre Jacinta, che si era accorta di uno dei 14 aghi, la cui cruna usciva in superficie del corpicino della bimba.
Ma la maggior parte degli aghi erano più in profondità tanto che lo staff chirurgico ha dovuto approntare una complessa operazione per rimuoverli.
La piccola non è in pericolo di vita, ma la rimozione potrebbe crearle dei problemi ai vasi sanguigni.
Baby Jane sta bene, ad essere preoccupata è la madre: “Me ne sono accorta cambiandole i pannolini, lei piangeva specialmente quando stava seduta – ha detto la madre a un quotidiano locale – non credo nella stregoneria e non credo di avere nemici né qualcuno da sospettare, però non so spiegarmi il perché di questa situazione”.
La polizia della contea di Kiambu sta indagando.

About The Author: Redazione

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *