COCA COLA INVESTE ALTRI MILIARDI IN KENYA CON KERINGET


Coca-Cola ha investito altri 27 milioni di euro in una nuova linea di produzione di bevande che partirà il prossimo anno e che prevede anche l’acquisizione definitiva dell’acqua minerale Keringet, oltre a succhi di frutta freschi ed altri tipi di soda.
Dal 2016 l’investimento totale di Coca Cola Company è salito a quasi 100 milioni di euro totali, con la filiale
Coca-Cola Central East and West Africa Limited, che vende sul mercato dell’Est Africa Coca-Cola, Fanta, Krest e Sprite, acqua Dasani e appunto Keringet e i succhi Minute Maid.
Tutto dal mega stabilimento di Embakasi.
L’acquisizione di Keringet e Minute Maid si legge nella diversificazione dei prodotti, dato che le bibite gassate ultimamente registrano un ribasso irreversibile, in tutto il mondo e in parte anche in Kenya.
“Non ci consideriamo più solo un’ azienda produttrice di soda. La Coca-Cola Company è cresciuta fino ad essere più grande del solo marchio Coca-Cola” ha dichiarato Brian Smith, Presidente di Coca-Cola per l’ Europa, il Medio Oriente e l’ Africa, durante una visita a Nairobi.

About The Author: Redazione

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *