ANCHE L’ITALIANA IVECO TORNA IN KENYA

iveco
Dopo Wolkswagen e Peugeot, anche l’italiana IVECO torna in Kenya con un impianto di assemblaggio.
L’industria torinese di veicoli commerciali rimetterà le basi in Kenya attraverso il Global Motors Centre di Mombasa che sta realizzando un impianto di assemblaggio da 2.3 miliardi di scellini nella città costiera keniana.
I prodotti Iveco per anni sono stati venduti d’importazione da CMC Holdings, ma il marchio italiano manca dal mercato keniota da parecchio tempo.
Urysia, lo stesso rivenditore della Peugeot, aveva annunciato nel 2015 di aver acquisito la concessionaria Iveco.
Ma l’accordo sembra essere tramontato, così è arrivata la nomina di Global Motors come il nuovo distributore locale.
“Oggi siamo la concessionaria esclusiva per Iveco in Kenya – ha detto Hussein Abadi, amministratore delegato di Global Motors.
La fabbrica, ha detto Abadi, creerà circa 500 nuovi posti di lavoro e verrà commissionata da giugno.
Iveco commercializzerà in Kenya diversi veicoli, tra cui pick-up, furgoni, autobus e camion.

About The Author: Redazione

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *